Archetipo: Modello comportamentale universale che, una volta scoperto, ti aiuta a capire meglio te stessa e gli altri.

Cosa sono gli archetipi

Per Carl Jung, il padre della psicologia analitica, gli archetipi sono la manifestazione dell’inconscio collettivo. Gli archetipi sono modelli universali utili per interpretare comportamenti molto spesso inconsapevoli. 

Gli archetipi non sono la nostra personalità e non sono fissi.  Sono metafore simboliche che ci aiutano a capire i nostri schemi e i nostri comportamenti. Gli archetipi non ci dicono chi siamo ma dove siamo in un determinato momento. Questa consapevolezza è il primo passo sulla strada per il cambiamento. Possiamo migliorare il nostro rapporto con i soldi usando gli archetipi come insegnanti e alleati.

Gli otto archetipi del Gioco del Denaro

Deborah Price ha identificato otto archetipi legati al nostro rapporto con i soldi. Sono i cosiddetti giocatori del Gioco del Denaro.

Questi otto archetipi descrivono come si comportiamo, quello che pensiamo e come ci sentiamo quando abbiamo a che fare con il denaro. Gli otto archetipi sono:

  1. L’Innocente
  2. La Vittima
  3. Il Guerriero
  4. Il Martire
  5. Il Folle
  6. Il Creatore/Artista
  7. Il Tiranno 
  8. Il Mago

Vediamoli nel dettaglio.

L’Innocente

Quanto si tratta di soldi, l’Innocente adotta la politica dello struzzo. Preferisce non sapere. E’ facilmente sopraffatto dalle informazioni finanziarie e si basa molto sulle opinioni e i consigli degli altri. L’Innocente è l’archetipo che si fida di più tra tutti gli archetipi e non sempre vede le persone e le situazioni per quello che sono realmente. All’inizio del gioco del denaro, siamo tutti Innocenti. Man mano che cresciamo, molti di noi aprono gli occhi e imparano a non fidarsi ciecamente.

La Vittima

La Vittima tende a vivere nel passato e a dare la colpa dei suoi problemi finanziari a fattori esterni. Consapevolmente o inconsapevolmente, la Vittima cerca di far fare agli altri quello che non vuole fare lei stessa. Solitamente la Vittima ha una miriade di scuse per spiegare perché le cose non le vanno bene. Tutte queste scuse sono basate sulla sua personale mitologia. Questo non vuole dire che non è successo niente di brutta alla Vittima. Molto spesso, la Vittima è stata abusata, tradita e ha subito grosse perdite. Il problema è che la Vittima non ha mai superato queste traumi e che continua a riviverli nella sua testa o nella vita reale. La Vittima cerca qualcuno che la salvi perché crede di avere sofferto abbastanza. 

Il Guerriero

Il Guerriero ha deciso di conquistare il mondo del denaro ed è solitamente considerato una persona di successo dal punto di vista lavorativo e finanziario. Il Guerriero è un bravo investitore: focalizzato, deciso e con le cose sotto controllo. Il Guerriero ascolta il parere degli esperti ma prende le sue decisioni autonomamente. Si affida al suo istinto e alle sue competenze. Il mondo è pieno di Guerrieri, da quelli che si dilettano nel mondo degli affari e nell’arte della negoziazione a quelli il cui unico scopo è vincere a tutti i costi.

Il Martire

Il Martire è così impegnato a prendersi cura dei bisogni degli altri che spesso trascura i suoi. Da un punto di vista finanziario, il Martire fa più per gli altri che per se stesso. Viene spesso in soccorso degli altri (figli, partner, amici, parenti). Però l’aiuto del Martire non è completamente disinteressato e si sente deluso quando gli altri non sono all’altezza delle sue aspettative.

Il Folle

Il Folle è un giocatore d’azzardo nato, sempre alla ricerca di un colpo di fortuna e pronto a prendere scorciatoie. Questo atteggiamento gioca sia a suo favore che a sua sfavore. Mentre è facile che perda soldi, ce la fa spesso semplicemente perché si è messo in gioco e ci ha provato. Lo spirito avventuroso del Folle lo porta ad entusiasmarsi facilmente e a preoccuparsi poco dei dettagli. Per il Folle, fare soldi è un gioco, non una faccenda seria. Il Folle può anche essere troppo generoso. Da senza pensarci due volte per poi rendersi conto che quella cosa o quei soldi gli servivano.

Il Creatore/Artista

Il Creatore/Artista è su un cammino spirituale o artistico. Trova spesso difficile vivere nel mondo materiale e materialistico e ha una relazione di amore/odio con i soldi. Ama i soldi per la libertà che possono dare però ha poco o nessun desiderio di partecipare al mondo materiale. Il Creatore/Artista tende ad identificarsi solo con il mondo interiore e spirituale e può anche arrivare a disprezzare quelli che vivono nel mondo materiale.

Il Tiranno

Il Tiranno usa i soldi per controllare le persone, gli eventi e le circostanze. Accumula i soldi e li usa per manipolare. Anche se il Tiranno ha tutto quello di cui ha bisogno e desidera non si sente mai completo o in pace. Il Tiranno si preoccupa solo di se stesso. Il Tiranno ricerca il potere in sé e per lui il fine giustifica i mezzi.

Il Mago

E’ l’archetipo ideale nel gioco del denaro. Il Mago è capace di utilizzare le dinamiche del mondo materiale e del mondo spirituale per trasformare e creare la sua realtà finanziaria. Quando diamo il meglio di noi e siamo pronti a usare il nostro potere, siamo tutti Maghi. Il Mago si è completamente risvegliato ed è pienamente consapevole di sé e del mondo circostante. Il Mago ha fatto pace con il suo passato e la sua storia personale. Capisce che il suo potere viene dalla sua capacità di vedere chi è realmente e vivere questa verità. Il Mago sa di potere manifestare ciò che desidera. Con fede, amore e pazienza, il Mago aspetta con la certezza che tutti i suoi bisogni saranno pienamente soddisfatti. Il Mago abbraccia la vita interiore come il luogo della ricchezza spirituale e la vita esteriore come l’espressione dell’illuminazione nel monde materiale.

Come usare gli archetipi

Scoprire quali sono gli archetipi attivi è il primo passo per migliorare il nostro rapporto con i soldi e incarnare il Mago, l’ottavo archetipo, al quale aspirare perché ha una relazione ideale con i soldi.

Ogni archetipo ha bisogni da soddisfare, punti di forza e di debolezza e lezioni da imparare e impartire. Esserne consapevoli ci permette di capire perché facciamo quello che facciamo quando si tratta di soldi e di agire con cognizione di causa.

Vuoi scoprire gli archetipi attivi nella tua relazione con i soldi?

Fai il test e potrai ricevere una consulenza archetipale gratuita di 30 minuti per avere alcuni suggerimenti pratici in base ai tuoi risultati.